Vai al contenuto

Chi compra oggi una casa per metterla in affitto? Ecco l’identikit dell’investitore immobiliare

  • news

Che l’Italia sia una nazione di allenatori di calcio, risparmiatori e proprietari di case fa parte ormai di quei luoghi comuni. Sono i numeri a parlare; quelli forniti dall’Agenzia delle Entrate ci dicono che:

  • Sono 5.556.340 il numero di case “a disposizione”, il 17,2% del totale delle abitazioni.
  • Il 18% degli italiani ha almeno una seconda casa.
  • Il 15,2% della popolazione ha una seconda abitazione che utilizza solo per le vacanze.

Ma perché comprare una seconda casa? I motivi sono principalmente due:

  • motivo economico: soprattutto quando i mercati finanziari sono poco stabili, come in questi giorni di marzo 2023, l’immobiliare appare più che mai una scelta sicura, solida e tangibile da mettere a reddito o in cui rifugiarsi se scelgo la seconda casa vacanza;
  • l’altro motivo possiamo definirlo sociale: i cambiamenti a cui ci ha costretto una situazione del tutto nuova e inaspettata come il Covid, ha portato molti a vivere lo spazio casa in un modo diverso, anche come posto di lavoro e quindi avere un’alternativa all’abitazione principale, rappresenta una certa sicurezza.

Secondo le ultime analisi pubblicate chi compra per investire e quindi per mettere a reddito sceglie soprattutto il bilocale con il 34,4% delle scelte, in linea con quello che è l’immobile più richiesto sul mercato, soprattutto nel centro delle grandi città, insieme al trilocale che arriva al 26,4% delle scelte degli acquisti  degli investitori.

È interessante notare anche che chi compra per investimento non si rivolge al mercato del mutuo, ma lo fa prevalentemente con propri fondi diretti (81,3%), mentre solo il 18,7% degli investitori ricorre al credito bancario.

Ma quanto guadagna un investitore? Senza entrare troppo nel dettaglio dei calcoli che andrebbero a prendere in considerazioni variabili molto ampie e allo stesso tempo molto particolari, possiamo considerare guadagni lordi sui 600 euro al mese di media (7.200 euro annui), che salgono di molto per bilocali in centro nelle grandi città o per immobili condivisi da studenti o lavoratori in molti casi e scendono per piccoli centri o per la periferia.

Autore

Arsenale 1104 è una società di gestione e investimento immobiliare "all-inclusive" che offre servizi per case, ville e appartamenti vacanza a Venezia, Padova, Vicenza e Verona. Possiamo aiutarti e gestire il tuo immobile?