Vai al contenuto

Andamento dei canoni di affitto maggio 2023

  • news

L’Osservatorio mensile di Immobiliare.it ha rilasciato i dati relativi all’andamento dei canoni di locazione relativi a maggio 2023, che appaiono in decisa crescita.

In Italia, nelle diverse aree, facendo una media nazionale, l’innalzamento dei costi è pari allo 2% rispetto al mese precedente (aprile 2023) e del 6,9%  rispetto allo stesso momento dell’anno scorso (2022). Un rialzo molto decisamente importante.

Per quanto riguarda le singole aree del Paese, emergono queste differenze:

  • Nel Nord-Ovest del Paese, i prezzi medi delle locazioni al metro quadro salgono dello 2,5% rispetto ad aprile 2023, segnando un +8% rispetto allo stesso periodo del 2022. Oltre 13 euro al metro quadro.
  • Nel Nord-Est, la variazione rispetto al mese di aprile 2023 è dell’1,1%, ma aumenta del +11,5% rispetto al 2022, superando quota 12 euro/mq.
  • Nel Centro Italia, i canoni mostrano un +1,4% rispetto ad aprile 2023 e aumentano del 49% rispetto all’anno precedente. Anche in questo caso parliamo di oltre 13 euro al mq.
  • Nel Sud Italia, i prezzi delle locazioni si assestano al +0,9% rispetto al mese di aprile, e sono cresciuti del 6,7% dallo scorso anno (8,9 euro al mq).
  • Nelle Isole, si parla di un +2,1% rispetto allo scorso mese con un +8,1% dal 2022 (8,2 euro al mq).
Autore

Arsenale 1104 è una società di gestione e investimento immobiliare "all-inclusive" che offre servizi per case, ville e appartamenti vacanza a Venezia, Padova, Vicenza e Verona. Possiamo aiutarti e gestire il tuo immobile?